Stampa Flex per il taglio e stampa:
Il metodo di stampa del flex si basa sull’uso di speciali pellicole plastiche da stampa termoadesive, fabbricate con differenti finiture a seconda dell’effetto desiderato. Nella stampa tessile, distinguiamo tra due tipi di flex: il flex per il taglio e il flex per la stampa e per il taglio, tutti e due verranno fissati al capo tramite un trasferimento di calore, solitamente usando una pressa a caldo.
Stampa Digitale Diretta:
La stampa diretta o digitale è una tecnica che produce risultati simile alla serigrafia senza l’utilizzo di lucidi o telai.
L’inchiostro viene stampato attraverso speciali stampanti ad alta definizione con risultati eccezionali in un tempo di produzione record, il meccanismo è molto simile al classico foglio che noi stampiamo con le classiche stampanti da ufficio.
Serigrafia:
È forse la tecnica più conosciuta si utilizza come matrice un tessuto teso su un telaio serigrafico sul quale viene fatto passare il colore. Nel caso della serigrafia tessile si stampano i colori uno ad uno direttamente sui capi e consigliata per quantitativi importanti.
Sublimazione:
La sublimazione tessile è una tecnica di personalizzazione relativamente recente e permette di stampare  100% poliestere. È il sistema ideale per la stampa di abbigliamento tecnico o sportivo perché non ostruisce i pori del tessuto lasciandoli liberi di traspirare, attraverso speciali plotter con inchiostri adatti a questo tipo di stampa si trasferisce l’immagine in una carta transfert idonea che termicamente verrà poi trasferita sul capo.
Ricamo:
È la tecnica forse più elegante per loghi di piccole dimensioni, attraverso speciali macchine da ricamo è possibile cucire il vostro logo e i vostri disegni sui capi d’abbigliamento.